Samsung continua a spingere sulla realtà virtuale

La frontiera della realtà virtuale sembra essere pronta a fare un passo notevole in avanti, vista l’iniziativa particolare della Samsung, che col suo GearVR sembra voglia riuscire a distinguersi come vera e propria leader del suddetto settore senza alcuna tipologia di problema.

La Samsung ed il suo ultimo esperimento

La Samsung, periodicamente, decide di mettere alla prova i suoi tanti apparecchi cercando di farli utilizzare da delle figure note che appartengono al mondo delle sport, senza che vi siano alcune tipologie di problemi.
Anche nel 2016, era dove l’epoca del virtuale sembra essere sempre più reale, la Samsung ha deciso di sfruttare al massimo una situazione poco piacevole per potersi fare pubblicità.
L’oggetto in questione è stato infatti fatto utilizzare ai giocatori della formazione del New Mills, formazione inglese che, purtroppo, ha vissuto una stagione calcistica tutt’altro che piacevole e ricca di soddisfazioni particolari sia per i giocatori che per l’allenatore stesso.

La gioia dopo la sconfitta

La formazione del New Mills ha vissuto una vera e propria stagione da incubo nel campionato inglese, stabilendo un record tutt’altro che piacevole: su trentacinque incontri di calcio disputati, le sconfitte sono state trentatré.
Una striscia di sconfitte da primato che, settimana dopo settimana, non faceva altro che abbattere il morale dei giocatori: questo anche durante l’ultima giornata di campionato, quando la formazione è stata battuta con un punteggio di nove reti a zero.
La squadra però è stata consolata dalla Samsung, che ha voluto regalare loro la possibilità di poter sorridere per qualche minuto, grazie all’utilizzo del GearVR, ovvero il visore di realtà virtuale.
Una volta tornati negli spogliatoi, la squadra ha trovato tanti visori, ognuno dei quali indossato da un giocatore.
Con esso hanno potuto vedere un messaggio registrato da parte di Harry Redknapp, definito come uno dei migliori allenatori inglesi di tutti i tempi.
L’allenatore ha consolato i giocatori e dato loro diversi consigli tattici in maniera tale che, le partite della prossima stagione calcistica, fossero vissute in maniera completamente differente e con un entusiasmo sempre presente, per evitare che, questa serie di sconfitte, potesse avere un peso negativo anche nella prossima stagione.

I giocatori ed il visore

Ottimi i commenti da parte di ogni singolo giocatore che ha potuto vedere uno dei simboli del mondo calcistico parlare direttamente con loro, come se questo fosse di fronte in carne ed ossa e si stesse rivolgendo dal vivo a loro.
Questa esperienza è stata commentata in maniera assai positiva da tutti i diversi giocatori, che hanno spiegato come sembrava di essere in un gioco e di vedere in prima persona quello che accadeva attorno a loro.
E dopo il video, il sorriso si è dipinto sul volto dei giocatori, dispiaciuti per aver subito tante sconfitte e non essere stati in grado di portare onore al nome della formazione della quale fanno parte.
La Samsung si è fatto una buona pubblicità grazie a questa particolare iniziativa, che ha regalato un sorriso a delle persone che, in quel momento, avrebbero voluto solamente pensare ad una stagione da dimenticare completamente, visti i risultati che, per diversi motivi, sono venuti a mancare e non hanno permesso al New Mills di distinguersi in maniera positiva.